University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Agar prima dell’occupazione / Agar dopo l’occupazione

Amal al-Juburi, traduzione e cura di Mariangela Masullo

Editore: eum - edizioni università di macerata Collana: Narrativa e poesia
pp. 199 ISBN: 978-88-6056-630-0
ed. 2020
Formati: Stampa
Prezzo: € 12,00
Vai al sito dell'editore

"Agar prima dell’occupazione / Agar dopo l’occupazione è una potente narrazione della storia dell’Iraq, scritta nel pieno dell’occupazione militare del Paese da parte di una coalizione multinazionale guidata dagli Stati Uniti dal 2003 al 2011. Ventotto coppie di poesie e quattro canti narrano lo sconvolgimento causato dalla dittatura di Saddam Hussein ‘prima’ e dall’occupazione ‘poi’ in versi affilati da dolore e passione. Tradotte dall’arabo con testo a fronte, le poesie di Amal al-Juburi, spesso brevissime e per questo ancora più folgoranti, costruiscono per accumulo, frammento dopo frammento, una visione sconsolata ma impavida della storia dell’Iraq e delle storie degli iracheni. Su tutte svetta la riscrittura simbolica di Agar, la madre dell’Islam, metafora di passato, presente e futuro del Paese.