University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Anna Maria Janer Anglarill

Una dona sense fronteres

Adin Carreras Maria Pilar; González Fernández Fidel

Editore: Urbaniana University Press Collana: Missionari nella storia
pp. 488 ISBN: 978-88-401-8097-7
ed. 2008
Formati: 14x20
Prezzo: € 24,00
Vai al sito dell'editore

La vita della Chiesa è ricca di notevoli figure femminili, donne “forti”, attive e infaticabili lottatrici in favore della dignità di tutte le persone. Una di queste personalità tanto interessanti è la spagnola Ana María Janer Anglarill, nata il 18 dicembre 1800 nella celebre città universitaria di Cervera (Catatonia). Ripercorrere attraverso il suo profilo i drammatici avvenimenti della storia spagnola ed europea dell’800 (muore quasi con il secolo) è una avventura piena di passione.  Ana María Janer Anglarill riceve la grazia di un carisma peculiare, senza alcuna sovrapposizione di tipo ideologico. Seppe vivere le vicende della sua epoca con intensità e una precisione cristiana esemplare. Seguirà i feriti durante le guerre civili lungo i tortuosi sentieri pirenaici; fonderà ospedali da campo (quando non c’era alcuna assistenza né diritti riconosciuti per le vittime dei conflitti), orfanotrofi, scuole per ragazze povere, spesso vittime di quei disastri. Attorno a lei si raccoglie una compagnia di donne coraggiose e determinate, che sapranno trovare posto nella società e nella vita della Chiesa.  Ana María Janer Anglarill è stata proclamata beata l’8 Ottobre 2011. [L'opera è in lingua catalana]