University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Facebook generation

I "nativi digitali" tra linguaggi del consumo, mondi di marca e nuovi media

Gabriele Qualizza

Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
pp. 263 ISBN: 9788883035340
ed. 2013
Formati: Stampa
Prezzo: € 17,00 Prezzo eBook: € 0,00
Vai al sito dell'editore

Ottimisti, altruisti, fiduciosi, aperti al cambiamento, soprattutto: always connected. La disponibilita' di device digitali sempre piu' performanti - smartphone, netbook e tablet - consente di tenere sempre aperti, in qualunque luogo e in qualsiasi momento, canali di contatto e di relazione con gli altri. Cosi' appaiono, a un primo sguardo, i consumatori appartenenti alla generazione emergente dei Millennials, termine utilizzato per denominare quanti sono entrati, o stanno per entrare, nel mondo degli adulti in data successiva all'inizio del nuovo millennio. L'analisi dei profili di consumo e delle strategie comunicative dei giovani "digitali" mette tuttavia in luce percorsi originali e inaspettati, non riconducibili a schematiche definizioni: e' quanto emerge da un recente studio, condotto tramite questionario su un campione di 514 soggetti di eta' compresa tra i 15 e i 24 anni, che si e' proposto di indagare in che modo i giovani consumatori integrano le nuove tecnologie e i nuovi dispositivi mediatici entro gli spazi della vita quotidiana. Il volume presenta i risultati della ricerca, dedicando ampio spazio al piano dei significati legati alla costruzione di uno specifico we sense generazionale.