University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Icone d'Oltremare nell'Italia fascista: artisti, illustratori e vignettisti alla conquista dell'Africa

Manfren Priscilla

Editore: EUT Edizioni Università di Trieste Collana: Studi di Storia
pp. 801 ISBN: 978-88-5511-108-9
ed. 2019 eISBN: 978-88-5511-109-6
Formati: Stampa, eBook
Prezzo: € 35,00
Vai al sito dell'editore

Sulla scorta di un rinvigorito e incoraggiante corso degli studi che negli ultimi anni ha visto nascere svariate pubblicazioni e iniziative che intrecciano la storia del colonialismo, la storia dell’arte e quella delle esposizioni, questo libro vuole presentare il primo frutto di un lavoro di documentazione nato da una ricerca pluriennale, cominciata nel 2013 e tuttora in continuo ampliamento, tesa a porre in evidenza, e a vagliare in maniera critica e con un taglio multidisciplinare, il tema dell’alterità nel contesto coloniale italiano, indagato attraverso un ricco insieme di testimonianze visive e letterarie. Il lavoro è dedicato alla raccolta e all’analisi di un nutrito corpus di fonti iconiche e testuali, aventi come soggetto le popolazioni nere dell’Africa durante il periodo coloniale; l’arco cronologico considerato è, nello specifico, quello del Ventennio fascista (1922-1943). La ricerca prende in esame svariate tipologie di veicoli delle immagini, quali opere d’arte, riviste illustrate e grafica per l’infanzia, nonché numerosi articoli d’epoca tratti da riviste e quotidiani.