University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Identità di genere

Riflessioni cliniche e letture fenomenologiche sulla costruzione delle identità transessuali

Elisabetta Pascolo-Fabrici, Federico Sandri, Alessandro Saullo, Tommaso Bonavigo - Eugenio Borgna (prefazione di)

Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
pp. 118 ISBN: 9788883037399
ed. 2016 eISBN: 0
Formati: Stampa
Prezzo: € 12,00 Prezzo eBook: € 0,00
Vai al sito dell'editore

Il volume esplora il tema dell’identità, con particolare attenzione allo spettro sfaccettato delle identità di genere. Con la quinta edizione del DSM, ciò che prima veniva definito Disturbo dell’Identità di Genere, viene rinominato Disforia di Genere. Tale variazione pone l’accento sul carico di sofferenza delle persone che vivono una distanza emotiva fra la propria identità psichica e l’esperienza corporea. Si descrivono gli elementi storici, sociali, legislativi e classificatori dell’identità di genere negli approcci della clinica psicodinamica e dell’indagine fenomenologica. Il tema del genere e le sue declinazioni alternative alle polarità maschile e femminile vengono approfonditi nella ricostruzione del tema più ampio dell’identità soggettiva, dalla sua costituzione nel bambino all’evoluzione adolescenziale fino ai possibili sviluppi psicotici. Il lavoro è frutto di una ricerca e riflessione maturato nel contesto della presa in carico delle persone durante il percorso di transizione di genere che afferiscono alla Clinica Psichiatrica dell’Università di Trieste. È un testo indirizzato alle persone che percepiscono una discrepanza fra il corpo definito biologicamente, il corpo percepito e il corpo immaginato, ai loro familiari, agli educatori, agli studenti e ai professionisti che si approcciano secondo varie discipline al delicato universo dell’identità di genere.