University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Il Dio uni-trino e l’unità plurale del genere umano

Considerazioni di antropologia trinitaria

Tiziana Longhitano

Editore: Urbaniana University Press Collana: Studia
pp. 136 ISBN: 978-88-401-9039-6
ed. 2020
Formati: 17x24x2
Prezzo: € 15,00
Vai al sito dell'editore

«Siamo davanti al mistero dell’Uni-trino: un solo Dio in tre persone uguali nell’essere, distinte nella e per la relazione reciproca e siamo immersi nel mistero umano plurale, vario, fatto di differenti popoli, stili, culture. Unità e diversità sono in Dio e nel genere umano: l’unità di Dio è data dalla ineffabile pericoresi trinitaria, ed essendo una tale unità costitutiva dell’essere di Dio, parlare dell’unità nel contesto umano significa riconoscere e rilevare i caratteri trinitari dell’umano non come attributi esteriori, ma connaturali, altrettanto costitutivi. L’unità e la trinità di e in Dio non possono essere trascurate né separate, così come nell’umano l’essere uno e plurale. Mi propongo di indagare l’argomento e di restituire la forma di unità del Dio trinitario e come questa, facendo da specchio al genere umano, può essere percepita, accolta e vissuta» (dall’Introduzione).