University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

La Bibbia nelle culture dei popoli

Ermeneutica e Comunicazione

Spreafico Ambrogio; Scaiola Donatella; Schiffman Lawrence H.; Schenker Adrian; Rizzi Giovanni; Himbaza Innocent; Lo William; López Barrio Mario; Špidlík Tomàš; Naro Massimo; Ravasi Gianfranco; Cascetta Annamaria

Editore: Urbaniana University Press Collana: Acta
pp. 218 ISBN: 978-88-401-5018-5
ed. 2008
Formati: 17x24
Prezzo: € 23,00
Vai al sito dell'editore

Pensare la Bibbia come un “grande codice di culture” significa riferirsi alla vitalità, complessa e suggestiva, della trasmissione inculturata dell’unica Parola di Dio. L’interpretazione della Bibbia è così frutto e cifra della presenza ispirativa e trasformativa del medesimo Verbo che dialoga con gli uomini: a fondamento della storia passata e contemporanea dell'Ebraismo e del Cristianesimo, è ancora oggi fattore di incontro e dialogo tra uomini e civiltà. Vengono qui ricostruiti modi e tappe dei processi di traduzione, interpretazione, adattamento e diffusione della Bibbia nelle teologie, nelle filosofie, nei modelli di formazione delle coscienze come nelle varie forme dell’arte, dai mosaici alla letteratura e al cinema.  Atti del Convegno Internazionale tenutosi alla Pontificia Università Urbaniana, 10-11 maggio 2007.