University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

La felicità è un'idea nuova in Europa

Contributo al lessico della rivoluzione francese. Tomo II

Cesare Vetter, Marco Marin (a cura di)

Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
pp. 731 ISBN: 9788883034701
ed. 2013
Formati: Stampa
Prezzo: € 45,00 Prezzo eBook: € 0,00
Vai al sito dell'editore

Questo secondo tomo de La felicità è un’idea nuova in Europa ha un filo conduttore ben preciso: permettere al lettore e alla comunità scientifica di testare attraverso evidenze lessicologiche e lessicometriche le più recenti e le più importanti interpretazioni della rivoluzione francese. Il corpus su cui si è lavorato conta circa 7.000.000 tokens ed è attualmente il corpus digitale più ampio sulla rivoluzione francese, predisposto per poter essere interrogato con software linguistico. Fatta eccezione per i catechismi rivoluzionari, il corpus per il momento non può essere messo in rete per vincoli dovuti alle normative sui diritti editoriali. Comprende la seguente bibliografia: (Euvres politiques di Marat (10 voll., Bruxelles, 1989-1993) e altri scritti di Marat del periodo precedente la Rivoluzione; (Euvres di Robespierre (11 voll., Paris, 2000-2007); (Euvres complètes di Saint-Just (Paris, 1984); il giornale di Hébert (Le Père Duchesne, 10 voll., Paris, 1969); il discorso Du Bonheur di Lequinio (20 brumaio anno II – 10 novembre 1793); 112 catechismi rivoluzionari, dei quali 105 a stampa e 7 manoscritti. Il volume propone indici di frequenza, concordanze, co-occorrenze, diagrammi e flussi temporali, collocations e tag clouds delle lessie che stanno al centro del dibattito storiografico sulla Rivoluzione francese. Le evidenze lessicologiche e lessicometriche sono state costruite con i seguenti programmi informatici: Bruco, Concordance, Lexico3, Treetagger. Un’articolata e ampia introduzione conduce il lettore a orientarsi nei riferimenti bibliografici sottesi alla scelta di ogni singola lessia.