University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

MANAGEMENT DELLE NUOVE TECNOLOGIE PER L'INCLUSIONE E L'INNOVAZIONE SOCIALE

MAVILIA / PISANI

Editore: EGEA Collana: BEA
pp. 372 ISBN: 9788823846142
ed. 2019
Formati: Stampa
Prezzo: € 40,00
Vai al sito dell'editore

L’innovazione e l’inclusione sociale non rappresentano concetti nuovi, ma sembra stiano entrando in una nuova fase in cui viene sempre più considerato rilevante offrire soluzioni non solo a problemi localizzati ma anche a problemi di carattere più sistemico e strutturale. Tuttavia, è da notare come i molteplici esempi esistenti e le logiche dell’innovazione sociale devono ancora riunirsi attorno a un singolo comune denominatore, a una serie di norme o, ancora, attorno a un programma concordato. Da una parte, questa è la conseguenza della responsabilità di novità, sperimentata in tutti i nuovi campi di azione, dall’altra la gamma e la varietà di azione che costituisce l’innovazione sociale oggi sfida la semplice categorizzazione. In effetti, questa fluidità e diversità di azione può essere vista come uno dei grandi punti di forza. Tuttavia, ci sono forti segnali che l’interesse sta crescendo in questo campo e si fa strada l’idea che il pensiero innovativo e le nuove tecnologie possano affrontare entrambi i problemi di efficienza nel servizio sociale o distribuzione, squilibri e disuguaglianze nelle strutture e nelle relazioni sociali. Inoltre, affinché queste soluzioni diventino largamente accettate e di reale utilità, è necessario venga instaurato il coinvolgimento e la partecipazione di tutti gli attori coinvolti quali governi, società civile e aziende. L’obiettivo generale del presente Volume è esplorare il vasto ambito delle nuove tecnologie al fine di esaminare la misura in cui, come e perché, le nuove tecnologie possano essere applicate, in concreto, nella Società attuale e come quest’ultima possa trarne vantaggio per affrontare al meglio le sfide attuali in modo da perseguire l’inclusione e l'innovazione sociale.