University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Riforme nella Chiesa, riforma della Chiesa

Editore: Urbaniana University Press Collana: Grandi Opere
pp. 352 ISBN: 978-88-401-6038-2
ed. 2019
Formati: 17x24x2
Prezzo: € 28,00
Vai al sito dell'editore

Le attuali esigenze di conversione e rinnovamento costituiscono solo l’epilogo di una lunga storia della comunità ecclesiale che è storia della sua riforma, espressione di una insopprimibile esigenza dettata dall’evangelizzazione. In linea con una ermeneutica della continuità, il presente della vita ecclesiale avverte con forza l’urgenza di darsi “nuova forma”. Come indica a chiare lettere il titolo Riforme nella Chiesa, riforma della Chiesa, il volume mira a mantenere un legame tra l’Ecclesia semper reformanda e l’Ecclesia semper purificanda, nella consapevolezza che non sono sufficienti interventi parziali o meramente strutturali, se non partono e tendono all’anima del rinnovamento. Muovendo da un esame della realtà sociale, i contributi si interrogano prima circa i cambiamenti sociali e i suoi influssi sulla vita e sulla missione della Chiesa, intendendo presentare l’idea teologica di riforma. L’attenzione si trasferisce, poi, su alcuni sistemi giuridici a base religiosa, per verificare se e in che modo anche in essi, come nella Chiesa cattolica, siano presenti istanze riformatrici. Sullo sfondo di una possibile rinnovata sinodalità ecclesiale, e tenuto conto che il diritto della Chiesa continua a svolgere una funzione propulsiva di riforma, viene quindi proposta una verifica dell’ermeneutica della continuità nell’ambito del matrimonio, della famiglia e dei processi per la dichiarazione di nullità matrimoniali. Dall’ascolto e dall’esperienza delle giovani Chiese possono sorgere interpellanze riformatrici. Così è stato in passato, così è oggi. Dunque, la domanda finale e fontale del volume punta a esplorare le condizioni e le modalità del diritto missionario, quale contributo specifico per la riforma della e nella Chiesa.