University Press Italiane per un’editoria accademica di qualità

Rudesindo Salvado. Un missionario fra gli aborigeni australiani

Le Relazioni del 1865, 1882, 1900

Orlandi Clara ; Barreda Jesús-Ángel

Editore: Urbaniana University Press Collana: Saperi Testi Contesti
pp. 328 ISBN: 978-88-401-5032-1
ed. 2014
Formati: 17x24
Prezzo: € 28,00
Vai al sito dell'editore

Il volume porta alla luce importanti aspetti dell’opera di un grande missionario, svolta nel continente australiano. Rudesindo Salvado, monaco benedettino, fu Vescovo di Adriana e Abate Nullius della Missione di Nuova Norcia da lui stesso fondata. Il lavoro si basa su tre Relazioni di Salvado inviate al Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide: la Relazione del 26 gennaio 1865, la Relazione del 21 aprile 1900, e quella sulla Diocesi e stabilimento di Vittoria del 22 maggio 1882. Questi documenti ci mettono nella condizione di avere un’ampia veduta d’insieme e di comprendere meglio le strategie perseguite dal missionario Salvado per affrontare e superare le difficoltà incontrate nell’opera di civilizzazione e cristianizzazione degli aborigeni australiani. Salvado è un uomo a tutto tondo: ormai avanti negli anni, non perde il suo atteggiamento battagliero e si rivolge alle istituzioni ecclesiali romane al fine di ottenere giustizia. Non possiamo fare a meno di ammirare la sua forza spirituale, sapientemente dosata da capacità di azione, profusa nella rigenerazione religiosa e civile degli australiani.