a cura di Sara D'Angelo, Paola Nicolini, Carlo Scheggia

Aida

"Avete mai visto le piramidi d’Egitto? Se non l’avete mai fatto lo farete ben presto con questa storia che vi accompagnerà nella sabbia del caldo deserto attraversato dal Nilo, alla scoperta di una storia d’amore tra un valoroso guerriero di nome Radamès e una gentile principessa, Aida, la cui nobiltà era nascosta sotto la veste di una schiava. Una storia d’amore ostacolata dalla cattiveria e dalla gelosia della figlia del Faraone d’Egitto, Amneris, che controllava tutti i movimenti del bel giovane Radamès per allontanarlo dalla graziosa Aida di cui era innamorato. Ad allontanare Aida e Radamès, c’erano anche le loro origini. Lei etiope e lui egiziano, appartengono infatti a due popoli in guerra. Questa storia di intrighi, bugie e tradimenti vi condurrà a un finale nel segno dell’amore. La storia di Aida è basata su un soggetto originale dell’archeologo francese Auguste Mariette ed è poi stata rielaborata con musica e canto dal famoso compositore italiano Giuseppe Verdi, sotto forma di opera lirica. Questo libricino è stato pensato per i più piccoli, perché possano comprendere l’opera conoscendo la storia che racconta. È stato poi illustrato da bambini e bambine che si sono divertiti a disegnare alcune scene e personaggi. Buona lettura!" Introduzione