Antisemitismi a confronto: Francia e Italia

Ideologie, retoriche, politiche

Il volume raccoglie i contributi di ricerche discusse in due colloqui scientifici. Il primo nel 2007 presso l'Università di Grenoble II, dedicato ai linguaggi della propaganda antisemita e alle pratiche di persecuzione degli ebrei nell'Italia fascista e nel regime francese di Vichy. Il secondo nel 2008 presso l'Università di Pisa, dedicato alle ideologie, alle retoriche e alle pratiche dell'anticapitalismo antiebraico e dell'antisemitismo sociale tra XVIII e XX secolo. La scelta della comparazione storico-culturale tra i due paesi di lingua latina e di tradizione religiosa cattolica, viene giustificata dai risultati delle ricerche: a dispetto della diversa vicenda storica e dall'assenza in Italia di movimenti organizzati dell'antisemitismo, neppure comparabili a quelli francesi a cavallo tra XIX e XX secolo,stereotipi e pregiudizi rivelano radici profonde anche nella cultura nazionale subalpina, sin dagli anni successivi all'Unità, nonché relazioni significative con la ben più robusta tradizione antisemita francese, di cui qui si indaga per la prima volta la componente sociale ed anticapitalistica.