Franz Comploi, Emma Mitterrutzner

Beschäftigung mit Musik - ein Leben lang/Fare musica - tutta la vita

Gli atti del convengo mostrano diversi prospettive di ricerca dal "effetto Mozart" al "fare musica terapeutico".

In una società in continua evoluzione, in cui le arti interagiscono sempre in modo diverso con il vivere quotidiano, la musica rappresenta una costante molto importante. Da prima della nascita sino all’ultimo giorno della nostra vita, siamo ‘bombardati’ consapevolmente o no dai suoni. Gli atti del convegno intende mostrare diverse prospettive di ricerca, dall’effetto Mozart fino al fare musica in senso terapeutico, che sono state discusse nel convegno internazionale Fare musica – tutta la vita svoltosi a Bressanone il 6 e 7 giugno 2008.