Concetta Ferrara

Cibo, cultura, paesaggio

Prospettive di marketing territoriale per la valle dell'Aso

Il volume, partendo dalla nuova concezione di cultura e dalle nozioni di bene culturale e paesaggio, individua nel trinomio "cibo-cultura-paesaggio" una leva potenziale per lo sviluppo integrato e sostenibile di un territorio. La prima parte, di carattere teorico-concettuale, focalizza l’attenzione sull’importanza delle risorse place specific, e in particolare del made in Italy, per lo sviluppo dei territori e sugli strumenti e strategie per una valorizzazione territoriale integrata e sostenibile. La seconda parte è dedicata al caso di studio, la valle marchigiana del fiume Aso, nota per la qualità delle produzioni agricole tradizionali, del paesaggio e del patrimonio culturale diffuso e dunque contraddistinta da molteplici potenzialità culturali ed economiche ancora inespresse. Dopo aver analizzato le peculiarità territoriali e storico-culturali di quest’area, nonché il livello di consapevolezza delle potenzialità del made in Valdaso presso gli stakeholder e la tipologia di azioni e politiche attuate, il volume propone alcune linee guida per lo sviluppo di quest’area, incentrate sul trinomio "cibo-cultura-paesaggio" e orientate ai principi di distintività delle risorse, integrazione e sostenibilità.