Arnobio di Sicca, a cura di Biagio Amata, Miran Sajovic, Andrea Sollena

Difesa della religione contro i pagani

Note e integrazioni

Arnobio di Sicca, Difesa della vera religione contra i pagani. Note e integrazioni è il terzo volume del Corpus Arnobianum, che viene offerto nella collana Veterum Sapientia della Casa editrice LAS dall’appassionato studioso di Arnobio di Sicca, il prof. Biagio Amata. Il volume contiene la traduzione integrale dei testi relativi ad Arnobio Afro, presenti nel V volume della Patrologia Latinadi J.P. Migne, a cui l’autore ha aggiunto alcune correzioni e sostanziose note, basate sui più recenti studi arnobiani. L’originale apporto scientifico del prof. Amata sta nel riscoprire una rivisitazione del pensiero apologetico di Arnobio lontano da interpretazioni frettolose e superficiali cristallizzatesi nel tempo. Mettere a disposizione di ricercatori ed eruditi l’abbondante materiale della Patrologia Latina, pur coi suoi limiti ed errori, in traduzione italiana, può offrire spunti nuovi, o diversamente nuovi, per lo studio del cristianesimo africano, ancorato da molti autori a schemi dogmatici, di stampo retroattivo, che hanno reso inutilizzabile e addirittura fuorviante, ai fini della conoscenza integrale del messaggio cristiano, il pensiero arnobiano. La traduzione inoltre intende proporre agli studenti del Pontificium Institutum Altioris Latinitatis, quasi la piattaforma e la palestra di un’ampia riconsiderazione e discussione, non solo sotto il profilo retorico e linguistico, ma anche sotto quello della testimonianza valida a riscrivere e ripercorrere la storia del Cristianesimo antico e gli elementi essenziali e comuni a tutte le confessioni, della Fede cristiana, dopo ii recente centenario del c.d. Editto di Milano, che ebbe a protagonista l’imperatore Costantino, i cui atteggiamenti di mediocritas verso pagani e cristiani, forse spesso incompresi, potrebbero trovare un supporto culturale proprio nell’atteggiamento apologetico di Arnobio verso i pagani.