Mario Giusiani , Francesco Fornai

Ecstasy

Effetti e rischi di un nuovo fenomeno d'abuso

Questo volume costituisce una monografia sull'ecstasy, una sostanza d'abuso molto diffusa tra i giovani ed assunta a scopo "ricreativo" e psicostimolante. È descritta la sua storia dalla sintesi chimica al breve utilizzo in psichiatria, all'abuso in discoteca fino alla messa al bando. Particolare attenzione è inoltre rivolta all'analisi delle proprietà farmacologiche e degli effetti tossici, talora anche fatali. La singolarità del volume è connessa alla trattazione integrata di due aspetti: il primo, di impronta medico-legale, analizza il fenomeno dell'utilizzo di ecstasy a partire dalle indagini effettuate in seguito ai sequestri di sostanze stupefacenti per ordine della Magistratura, definendo la normativa di legge in materia. Il secondo, di interesse neuro-scientifico, si focalizza invece sulle evidenze sperimentali di neurotossicità da ecstasy e sulle conseguenze neuropsichiatriche dell'abuso. I molteplici livelli di lettura e la completezza di trattazione fanno di questo volume non solo un prodotto divulgativo fruibile per un lettore inesperto, ma anche un testo ricco di approfondimenti per chi già si occupa specificamente dell'argomento