Paola Nicolini, Alessandro Biondi

Genitori in divenire: affiancare la crescita dei bambini e delle bambine

Viviamo un momento di passaggio nell’educazione dei bambini e delle bambine: la rapidità dei cambiamenti a tutti i livelli della società non ha avuto pari in alcun altro momento della storia dell’umanità, i modelli tradizionali di famiglia si vanno aprendo e diversificando in nuove forme, i flussi di persone da un capo all’altro del mondo assumono dimensioni mai viste in precedenza, i sistemi di comunicazione aumentano le possibilità di scambio e le nuove tecnologie offrono potenzialità inimmaginabili fino a solo qualche anno fa. In tanta rapida trasformazione, l’educazione fa fatica ad appellarsi ai tradizionali modelli di interazione tra genitori e figli. La normale conseguenza è un certo disorientamento degli adulti nel rapportarsi con i bambini in modi efficaci e funzionali a far crescere le nuove generazioni. L’educazione è sospesa tra un non più e un non ancora, rendendo difficile alle madri e ai padri trovare esempi stabili a cui riferirsi e di conseguenza spesso inducendo un ondeggiamento tra modalità differenti, talvolta trasportati da mode del momento che spesso offrono proposte contraddittorie e prive di fondamento. Questo libro è perciò rivolto a tutti quanti si occupano di educazione, genitori e educatori, intendendo costruire ponti sia tra le più aggiornate teorie scientifiche che riguardano lo sviluppo nei primi anni di vita e il loro agire quotidiano con i bambini, sia con alcuni prodotti culturali come giochi e filastrocche appartenenti alle precedenti generazioni. In questa saldatura intendiamo offrire una riflessione sui principi ai quali attenersi, per riportare l'educazione al ruolo di guida e di orientamento che le compete nei confronti dei più piccoli.