Alessio Screm

Giovanni Battista Cossetti e la riforma della musica sacra in Friuli tra Ottocento e Novecento 

Giovanni Battista Cossetti (Tolmezzo, 1863 - Chions, 1955) è stato uno dei rappresentanti più significativi e prolifici della riforma musicale liturgica in Friuli tra Ottocento e Nocevento. Il volume ripercorre in maniera approfondita la vita del maestro, il corpus delle opere, i suoi contributi all'arte organaria e i diversi incarichi che egli ricoprì nell'ambito del processo di restaurazione della musica sacra denominato ceciliano, offrendo un originale apporto alla conoscenza della realtà socio-culturale e religiosa friulana dell'epoca. A completamento dello studio e della documentazione archivistica riportata in appendice, si affianca il cd-rom audio allegato alla pubblicazione che propone una registrazione delle Dieci premiate composizioni per organo od armonio di facile esecuzione di Cossetti, eseguita dall'organista Michele Bravin.