Hans Urs von Balthasar

I compiti della filosofia cattolica nel tempo

Questa breve ma preziosa operetta, presentata per la prima volta in traduzione italiana, scritta a cavallo tra il del 1946 e il 1947, cerca di fare il punto sul difficile rapporto epocale tra modernità e cristianesimo. In questo testo l’autore traccia le linee fondamentali per un incontro fecondo tra la filosofia moderna e il pensiero cristiano: la prima dal punto di vista formale e la seconda dal punto di vista contenutistico. Esso rappresenta un’ottima sintesi della ricerca balthasariana di un equilibrio dinamico e dialogico tra filosofia e teologia.