Andrea Risaliti

I trapianti d'organo far mito, storia e realtà

Se i primi studi sperimentali di trapianti d’organo sugli animali e poi sull’uomo risalgono agli anni Trenta, il sogno di sostituire parti malate di un corpo ha abitato l’immaginario dell’umanità con miti e leggende sin dai suoi primordi. È però la storia recente che ha visto i progressi più significativi nella tecnica dei trapianti, eseguiti ormai ogni giorno in tutto il mondo. Un ruolo importante ha oggi l’Italia, grazie anche a quanto è stato fatto a Udine: secondo trapianto di cuore in Italia (1985), 850 trapianti di rene (il primo nel 1993) e 570 trapianti di fegato (il primo nel 1996).