L'Università di Napoleone

Il catalogo della mostra fornisce una chiave di lettura molto significativa del periodo napoleonico, mettendone in luce la volontà di profonda trasformazine della società di antico regime. Attraverso una incisiva riforma delle istituzioni universitarie e un mutamento dei contenuti del sapere in direzione di una loro maggiore capacità di favorire la crescita collettiva, l'amministrazione francese si orientò ad un drastico svecchiamento della mentalità comune. Nel caso di Pisa questo significò la prospettiva di diventare una capitale culturale in stretto collegamento con i principali centri europei.