Michele Cardinali

La prima di ogni volta

I sensi

La prima di ogni volta è un testo che affronta con matura leggerezza e con giocosa compostezza tematiche di estrema portata concettuale e di grande spessore emotivo, che non teme di guardare dritte negli occhi le questioni dell’esistenza: la libertà, la responsabilità – nozione strettamente legata alla filosofia – il senso della vita, il valore del tempo, l’assurda normalità della morte, descritta mediante l’immagine, potente e incantevole insieme, della «corda tesa, come i fili dei panni, che tira dietro gli altri». (Arianna Fermani)