a cura di Sara D'Angelo, Paola Nicolini, Carlo Scheggia

Madama Butterfly

"Questa storia ci condurrà direttamente all’interno delle stanze di una giovane geisha, bella e delicata come le ali di una farfalla, in un Giappone degli inizi del ’900. Il suo cuore è stato rapito dalla moderna bellezza di Pinkerton, un marinaio americano sbarcato sulle rive del Giappone con la sua nave. Questo amore è così travolgente che i due decidono subito di sposarsi, nonostante la loro diversità culturale e le avversità incontrate. I parenti di Cio-Cio-San infatti non vedono di buon’occhio questa unione. La felicità della giovane fanciulla è destinata così a finire: il giovane Pinkerton parte e l’abbandona in un’attesa che sembra non voler finire mai. A separarli un intero oceano. Ma cosa accadrà? Tornerà Pinkerton a trovare il suo dolce amore giapponese? Questa storia si basa sul dramma “Madama Butterfly” del commediografo statunitense David Belasco, a sua volta ispirato da un racconto omonimo di John Luther Long. È poi stata rielaborata in forma di opera lirica, con musica e canto, dal famoso compositore italiano Giacomo Puccini. Questo libricino è stato pensato per i più piccoli, perché possano comprendere l’opera conoscendo la storia che racconta. È stato illustrato da bambini e bambine che si sono divertiti a disegnare alcune scene e personaggi. Buon viaggio!" Introduzione