L. Galoppini

Mercanti toscani e Bruges nel tardo Medioevo

Nel tardo Medioevo Bruges fu il luogo privilegiato d’incontro per mercanti di Siena, Pisa, Lucca e Firenze con le Fiandre, una realtà dove, come in Toscana, emerse precocemente una florida economia di tipo capitalistico. ll libro riscopre, nel periodo aureo dei duchi di Borgogna, la vita di quegli uomini d’affari toscani, i complessi intrecci di famiglia e mercatura, l’incidenza sui locali processi economico-politici e artistico-culturali nella dimensione europea da loro vissuta a Bruges.