Simonetta Menchelli

Paesaggi piceni e romani nelle Marche meridionali

Il Volume presenta i risultati emersi dal progetto di ricerca relativo al Piceno meridionale- ed in particolare a Firmum Picenum ed al suo territorio- diretto da M. Pasquinucci e da S.Menchelli. Le sistematiche ricognizioni topografico-archeologiche effettuate nell'ager Firmanus hanno permesso di individuare 780 unità topografiche databili dalla preistoria all'alto Medioevo, indizio di attività antropiche varie (caccia, pesca, allevamento) e di presenze stabili (villae, fattorie, fornaci, necropoli, porti/approdi, etc). Avvalendosi di questa inedita banca dati ed utilizzando tutte le tipologie di fonti disponibili vengono studiati con approccio multidisciplinare gli aspetti geomorfologici e le peculiarità topografiche in modo da delineare in prospettiva diacronica il sovrapporsi dei paesaggi antichi,  cogliendo la complessità degli eventi umani e del loro interagire in questo territorio. Il catalogo digitale di PISA UNIVERSITY PRESS