Philomusica on-line

Rivista di musicologia del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell'Università  degli Studi di Pavia.

Philomusica on-line è nata nel 2000, in formato elettronico ad accesso aperto, con il duplice scopo di dare conto delle attività  di ricerca dell'allora Dipartimento di Scienze Musicologiche e Paleografico-Filologiche (oggi Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali) e di aprire uno spazio privilegiato allo scambio delle idee e alla collaborazione tra studiosi interni ed esterni.

Pensata come periodico musicologico aperto a interessi interdisciplinari, Philomusica on-line mantiene un legame irrinunciabile con la tradizione filologica che ha segnato i sei decenni di attività  didattica e scientifica della Scuola di Paleografia e Filologia Musicale, poi Facoltà  di Musicologia e ora Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali. Una tradizione di significato ampio ma non però generico né onnicomprensivo quale esplorazione di testi nell'intreccio complesso dei loro rapporti con la storia; ricerca di metodologie interpretative; esercizio di capacità critiche ed esegetiche; restauro, protezione, promozione di beni culturali inalienabili.

Ciascun numero comprende saggi, recensioni e comunicazioni; uno spazio è inoltre riservato a contributi di giovani laureati e dottorandi di ricerca del Dipartimento.

Pavia University Press - ISSN 1826-9001

SITO DELLA RIVISTA | ULTIMO NUMERO