Laura Melosi (a cura di)

Traiano Boccalini Ragguagli di Parnaso

Testi scelti e studi

Il nome di Traiano Boccalini ricorre nella cultura letteraria e politica dell’Europa del Seicento per lo straordinario e insieme duraturo successo della sua opera maggiore, i Ragguagli di Parnaso, una delle forme espressive più fortunate del secolo, per certi aspetti da collocare alle origini della scrittura giornalistica moderna. A quattrocento anni dalla stampa dei Ragguagli e dalla scomparsa del loro autore, l’Università di Macerata ricorda Boccalini con iniziative scientifiche e didattiche dedicate alla singolare esperienza intellettuale dello scrittore lauretano. In particolare, questa scelta di testi è volta a una prima ed essenziale illustrazione della prosa boccaliniana. È accompagnata da una sezione di saggi critici in cui alla voce del massimo studioso moderno di Boccalini, Luigi Firpo, si intrecciano quelle di giovani autori in formazione che dalla sua lezione hanno tratto insegnamento per le loro ricerche.